Calcio,a Roma progetto 'semi dell'etica'

"Piantare oggi un seme nella coscienza dei ragazzi attraverso lo sport, significa far crescere dei cittadini etici domani". E' il leit motiv di un progetto di Lega Pro, ACSI (Ass. Centri Sportivi Italiani), MECS (Movimento Etica, Cultura e Sport) e 11 scuole "adottate" da altrettanti club di Lega Pro. 4 scuole disputeranno la fase finale dell'Eticampionato domenica a Roma. Si tratta di Catania e IPSSEOA "Wojtyla" di Catania, Cosenza e ITI "Monaco" di Cosenza, Lecce e Liceo Classico "Capece" di Maglie, Reggina e ITE "Ferraris"/"Da Empoli" di Reggio Calabria. Sabato invece per giocatori di Lega Pro e studenti nell'Aula Magna del Centro "G. Onesti" ci sarà un workshop sul progetto 'i semi dell'etica' con Francesco Ghirelli (Lega Pro), Antonino Viti (ACSI) e Paolo Del Bene (MECS).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ViterboNews24
  2. Viterbo Post
  3. NewTuscia
  4. ViterboNews24
  5. OnTuscia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trevignano Romano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...